Print

Prof. Valerio Podio

Prof. Valerio Podio

 

 

- laurea in Medicina e Chirurgia conseguita nel 1981 presso l'Universita' degli Studi di Torino con voto 110/110 e lode;

- specializzazione in Medicina Nucleare conseguita nel 1984 presso l'Universita' degli Studi di Torino con voto 70/70 e lode;

- laurea in Farmacia conseguita nel 2003 presso l'Universita' degli Studi di Torino con voto 101/110;

- "visiting fellow" presso il Servizio di Cardiologia e di Medicina Nucleare dell'Ospedale Cantonale Universitario di Ginevra (Svizzera) nel 1986;

- assistente presso il Servizio Universitario di Medicina Nucleare dell'Ospedale Maggiore S. Giovanni Battista (sede Molinette) dal 1987 al 1992;

- ricercatore del raggruppamento F18X (ora MED/36) presso l'Universita' degli Studi di Torino dal 1992;

- dal 2006 professore di II fascia del raggruppamento MED/36 (Diagnostica per Immagini e Radioterapia) presso l'Universita' degli Studi di Torino.

 

Attivita' didattica

- corso di Medicina Nucleare nell'ambito del Corso Integrato di Diagnostica per Immagini presso il II Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia dell'Universita' di Torino dall'anno accademico 1996/97;

- corso di Radiofarmaci presso la Scuola di Diploma Universitario (attualmente Corso di Laurea) per Tecnici Sanitari di Radiologia Medica dell'Universita' di Torino dall'anno accademico 1998/99;

- corso di Radioimaging nell'ambito del Corso Integrato di Biotecnologie Morfofunzionali presso il corso di Laurea Specialistica in biotecnologie applicate alla Sanita' Umana ed Animale dell'Universita' di Torino dall'anno accademico 2005/06;

- corso di Medicina Nucleare presso la Scuola per Tecnici Sanitari di Radiologia Medica dell'Ospedale Martini (Torino) dall'anno scolastico 1993/94 al 1995/96;

- titolare di piu' Corsi di Insegnamento presso la Scuola di Specializzazione in Medicina Nucleare;

- presso l'Universita' di Torino, ha svolto attivita' seminariale presso Corsi di Laurea di varie Facolta' (Farmacia, Medicina Veterinaria, Medicina e Chirurgia), Scuole di Specializzazione della Facolta' di Medicina e Chirurgia e di Medicina Veterinaria, Scuole di Diploma Universitario della Facolta' di Medicina e Chirurgia;

 

Attivita' assistenziale

- 1987-1992 assistente medico presso il Servizio Universitario di Medicina Nucleare dell'Ospedale Maggiore S. Giovanni Battista (sede Molinette);

- dal 1992 a tutt'oggi attivita' assistenziale svolta in regime di convenzione con il SSN, dal 1995 con funzione di Aiuto;

- dal 2004 Responsabile della Struttura Semplice Medicina Nucleare dell'A.S.O. S. Luigi Gonzaga di Orbassano.

 

 

Attivita' scientifica

Pur occupandosi, dal punto di vista assistenziale, di tutte le applicazioni della Medicina Nucleare "in vivo" (con e senza imaging), ha indirizzato la propria attivita' di ricerca scientifica in particolare nella cardiologia, nella neurologia, nell'endocrinologia, nella nefrologia e nell'uso di radionuclidi e di strumenti della diagnostica per immagini nella valutazione di preparazioni farmaceutiche di tipo nanotecnologico e di attrezzature destinate all'impiego in ambito medico.

 

Societa' scientifiche

Socio ordinario dell'AIMN (Associazione Italiana di Medicina Nucleare), dell'EANM (European Association of Nuclear Medicine), della SIRM (Societa' Italiana di Radiologia Medica) e del Gruppo Interdisciplinare di Chimica Radiofarmaceutica; socio aggregato della SIFO (Società Italiana di Farmacia Ospedaliera)..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Curriculum vitae - prof. Valerio Podio

 

Date of birth: 28th June, 1956

Graduated as a physician in 1981 (110/110 cum laude) and in Nuclear Medicine in 1984 (70/70 cum laude) at Turin University.

Graduated in Pharmacy in 2003 at Turin University (101/110).

"Visiting fellow" in Cardiology and Nuclear Medicine at Ginevra Hospital (Swizerland).

Hospital physician since 1987.

University researcher since 1992, reconfirmed in 1995.

Associate Professor since 2006.

Teaching and tutorial activities at the School of Medicine, in the Special Schools for Nuclear Physicians and for Radiologists and in the School for Technologists since 1996. Seminarial activities at many Schools (Medicine, Veterinary, Pharmacy, Special School of Nuclear Medicine and School for Technologist).

 

Medical activity

1987-2002: assistant at San Giovanni Battista's Nuclear Medicine.

Since 2004, he is the physician in charge for San Luigi Hospital Nuclear Medicine.

 

Research activities in the clinical and imaging domains:

- cardiac function and its modifications after myocardial stroke and citotoxic treatments;

- "hybernatus" myocardium;

- myocardial innervation after myocardial stroke;

receptorial systems and their modifications;

- pain physiopathology;

- peptide activity studies in endocrinology;

- quantitative analysis of renal function and its application in transplated patients;

- studies about nanospheres (nuclear medicine and MR).

Head of research projects of Turin University ("ex 60%")

- "Insuline-like growth factor binding protein-3 (IGFBP-3) and cardiovascular system"

- "Differential diagnosis between Parkinson's disease and Parkinsonisms with cerebral SPECT"

- "Apoptosis imaging and correlation with glicidic metabolism of NSCLC after chemotherapy"

- "Evaluation of pulmonar function with SPECT: use of statistic models and their clinical applications"

- "New modalities of bone metastases treatments: prospective study of osteotrophic radiopharmaceuticals"

 

Research projects attended as member of the staff ("ex 60%"):

- "Study of hibernated myocardium with [Tc99m]MIBI and nitrates test. Evaluation before and after rivascolarization"

- "Study of hibernated myocardium with radioisotopes. Study of different methods"

- "Sentinel lymph-node scintigrafic study and radioguide surgery in breast cancer"

- "Scintgrafic evaluation of immuno-suppressive therapy in lung transplant"

 

 

National research projects attended as member of the staff ("ex 40%"):

- "Studio dell'ischemia e della vitalita' miocardica nella cardiopatia ischemica giovanile e nel trapiantato" inside the main project of MURST "Ruolo dei fattori genetici, infettivi, neuroumorali, emocoagulativi nella compromissione anatomo-funzionale coronarica-microcircolatoria e miocardica nella cardiopatia ischemica del giovane"

- "Studio di fattibilità di uno screening su popolazione ad alto rischio per NSCLC con TC a bassa dose: correlazione tra dati morfologici, citologici e valutazione scintigrafica (FDG PET e SPECT con indicatori positivi) dei nodi polmonari individuati" inside the main national project "Screening della neoplasia polmonare: creazione di un teaching file, valutazione della riproducibilita' e controlli di qualita' delle procedure di tomografia computerizzata (TC), citopatologia TC-guidata e PET con FDG"

CNR research projects "Tecnologie biomediche", subgroup "Medicina nucleare"

 

Regional research projects attended as member of the staff:

- "Sviluppo di tecniche di fusione di immagini mediche per incremento della performance diagnostica e la quantificazione di parametri di uso clinico"

- "Miglioramento dell'attività antalgica della terapia radiometabolica in pazienti con metastasi ossee"

- "Effetto sinergico dell'associazione di terapia tradizionale e radiometabolica in pazienti affetti da metastasi ossee".

 

Italian representative for COST-B2 project, European project that involved European Union states, Iceland, Norway, Switzerland and some Eastern European states.

AIMN, EANM, SIRM and "Gruppo interdisciplinare di chimica radiofarmaceutica" ordinary member.