News

Recommend Print

Radiologia Interventistica

  • Created
    Domenica, 17 Marzo 2013
  • Created by
    Gianluca Amadore
  • Last modified
    Domenica, 17 Marzo 2013
  • Revised by
    Gianluca Amadore
  • Voting
    (5 votes)
  • Favourites
  • Categories

    Il nostro gruppo di Radiologia Interventistica si dedica alla "Interventional Oncology", attraverso procedure diagnostiche o terapeutiche eseguite sotto la guida delle diverse metodiche di imaging a nostra disposizione (US, RX, TC).

    In Sala US ci occupiamo principalmente di procedure diagnostiche (agoaspirati e agobiopsie di tessuti superficiali, inclusi tiroide e mammella, fegato, reni o altre masse in sedi profonde qualora ecograficamente visualizzabili, compresi pancreas e polmone), avvalendoci della presenza di un Anatomo-Patologo "on site". Inoltre, vengono svolte procedure anche terapeutiche, dalla toracentesi e paracentesi ecoguidata a drenaggi di raccolte, dalla sclerotizzazione delle cisti renali ed epatiche sintomatiche fino al trattamento delle scialorree con iniezione percutanea di tossina botulinica.
    Sempre sotto guida ecografica, ma in Sala RX dedicata alla Radiologia Interventistica (meglio attrezzata per l'assistenza anestesiologica) effettuiamo i trattamenti termoablativi dei tumori (RFA o MWA di lesioni epatiche primitive e secondarie, di tumori renali e più raramente di altri organi).
    Nella medesima Sala, con guida combinata US e RX, procediamo inoltre al posizionamento di cateteri venosi centrali (a breve e medio termine) e di gastrostomie percutanee radiologiche.

    In sala TC, infine, eseguiamo sia procedure diagnostiche (agobiopsie, principalmente toraciche, per lo più in collaborazione con Oncologi Polmonari, Chirurghi Toracici e Pneumologi, in primis per una corretta tipizzazione e spesso per l'inserimento dei pazienti in linee terapeutiche a bersaglio molecolare), sia terapeutiche (drenaggi TC-guidati; ablazioni tumorali polmonari, principalmente termiche, con RFA o MWA; alcolizzazione antalgica del plesso celiaco; etc.).

    Le metodiche radiologiche interventistiche sono indicate sempre dopo valutazione interdisciplinare, in accordo con tutti gli altri Specialisti coinvolti, segnatamente gli Oncologi Medici, talora come alternativa, ma più spesso a integrazione di altre opzioni diagnostiche o curative. Tecniche, risultati e utilità clinica delle suddette metodiche sono oggetto di studio permanente da parte del nostro gruppo, al fine di promuovere il miglioramento e la diffusione di queste procedure in Oncologia.