Gli esami eseguiti in TC, per mettere in risalto alcune peculiarità della patologia del Paziente, richiedono l'iniezione di mezzo di contrasto, possibile allergogeno: per questo al Paziente verrà richiesto, in occasione dell'esame, di leggere e firmare un consenso informato che descriva i possibili rischi.

Si mette a disposizione il documento che verrà presentato da firmare.